logo del sito fantafrasi.it
Home | Frase del giorno | Ringraziamenti | Buongiorno | Buonanotte | Auguri |

Frasi sull’estate: aforismi e citazioni

Scoprite le frasi sull’estate e gli aforismi più belli che abbiamo selezionato per voi.

Frasi sull’estate

“Se una notte di giugno potesse parlare, probabilmente si vanterebbe di aver inventato il romanticismo”.

(Bern Williams)

“Mi sono preso una cotta formidabile. Fra fuochi e chitarre, in riva al mare e dentro un sacco a pelo. Perché tutti, una volta nella vita, abbiamo diritto di credere che le canzoni dell’estate siano state scritte apposta per noi”.

(Massimo Gramellini)

“I nostri proverbi dovrebbero essere rifatti. Sono stati scritti d’inverno e adesso è estate”.

(Oscar Wilde)

“Volgi lo sguardo al sole e non vedrai mai ombre”.

(Helen Keller)

Giugno = Venerdi.
Luglio = Sabato.
Agosto = Domenica.
Settembre = Lunedi.
… E così è l’estate.

(Anonimo)

“Pomeriggio d’estate; per me queste sono sempre state le due parole più belle nella mia lingua”.

(Henry James)

“Non c’è che una stagione: l’estate. Tanto bella che le altre le girano attorno. L’autunno la ricorda, l’inverno la invoca, la primavera la invidia e tenta puerilmente di guastarla”.

(Ennio Flaiano)

“Una estate vale più di dieci inverni”.

(Proverbio)

“Estate: i capelli sono più leggeri. La pelle è più scura. L’acqua è più calda. Le bibite sono più fredde. La musica è più forte. Le notti si allungano. La vita migliora”.

(Anonimo)

“L’estate è quel momento in cui fa troppo caldo per fare quelle cose per cui faceva troppo freddo d’inverno”.

(Mark Twain)

“Nel profondo dell’inverno ho finalmente imparato che c’era in me un’estate invincibile”.

(Albert Camus)

“Vorrei quasi che fossimo farfalle e vivessimo appena tre giorni d’estate, tre giorni così con te li colmerei di tali delizie che cinquant’anni comuni non potrebbero mai contenere”.

(John Keats)

“Chi canta durante l’estate, danza durante l’inverno”.

(Esopo)

“Vivi alla luce del sole, nuota nel mare, bevi all’aria aperta”.

(Ralph Waldo Emerson)

“La notte d’estate è come una perfezione del pensiero”.

(Wallace Stevens)

“Il bacio aveva il sapore dell’estate
Sapeva di aria aperta.
Di pelle riscaldata dal sole”.

(Georges Simenon)

“Davanti ai miei occhi c’era l’universo della luce e il suo commovente repertorio. Così è il mare d’estate, una vastità immobile e sempre diversa, con la brezza e lo splendore dell’ombra”.

(Patrizia Cavalli)

“In estate, di notte, i rumori sono in festa”.

(Edgar Allan Poe)

“Ci sono estati che ci porteremo addosso per sempre, estati che ricorderemo, estati che sogneremo di vivere ancora”.

(Dal film L’estate addosso)

“Un uomo dice un sacco di cose in estate che hanno nessun significato in inverno”.

(Patricia Briggs)

“Dove sono quelle rotonde giornate della vera estate, quando il corpo è immerso dal mattino alla sera nel giusto caldo”.

(Patrizia Cavalli)

“Ché l’estate viene.
Ma viene solo ai pazienti”.

(Rainer Maria Rilke)

“Ho abbracciato l’alba d’estate”.

(Arthur Rimbaud)

“A quei tempi era sempre festa. Bastava uscire di casa e attraversare la strada, per diventare come matte, e tutto era bello, specialmente di notte, che tornando stanche morte speravano ancora che succedesse qualcosa, che scoppiasse un incendio, che in casa nascesse un bambino, o magari venisse giorno all’improvviso e tutta la gente uscisse in strada e si potesse continuare a camminare fino ai prati e fin dietro le colline”.

(Cesare Pavese, La bella estate)

“Una vita senza amore è come un anno senza estate”.

(Proverbio svedese)

Leggete anche: