logo del sito fantafrasi.it
Home | Frase del giorno | Ringraziamenti | Buongiorno | Buonanotte | Auguri |

Frasi di William Shakespeare

Scoprite le più belle frasi di William Shakespeare: abbiamo raccolto per voi aforismi e citazioni tratte dalle sue opere letterarie.

Frasi di William Shakespeare

“Io considero il mondo per quello che è: un palcoscenico dove ognuno deve recitare la sua parte”.

(William Shakespeare)

“Non desidero una rosa a Natale più di quanto possa desiderar la neve a maggio: d’ogni cosa mi piace che maturi quand’è la sua stagione”.

(William Shakespeare)

“L’amore guarda non con gli occhi ma con l’anima”.

(William Shakespeare)

“Ama tutti, credi a pochi e non far del male a nessuno”.

(William Shakespeare)

“Le gioie violente hanno violenta fine, e muoiono nel loro trionfo, come il fuoco e la polvere da sparo, che si consumano al primo bacio. Il più squisito miele diviene stucchevole per la sua stessa dolcezza, e basta assaggiarlo per levarsene la voglia. Perciò ama moderatamente: l’amore che dura fa così”.

(William Shakespeare)

“La sventura fa di un’ora un giorno”.

(William Shakespeare)

“Se fare fosse facile quanto sapere ciò che va fatto, le cappelle sarebbero chiese e le catapecchie dei poveri palazzi principeschi”.

(William Shakespeare)

“La bellezza tenta i ladri più dell’oro”.

(William Shakespeare)

“Abbi più di quanto mostri, parla meno di quanto sai”.

(William Shakespeare)

“Io oso ciò che è umano; chi osa di più non è uomo”.

(William Shakespeare)

“È una bella prigione, il mondo”.

(William Shakespeare)

“Se uno passasse un anno intero in vacanza, divertirsi sarebbe stressante come lavorare”.

(William Shakespeare)

Il saggio sa di essere stupido, è lo stupido invece che crede di essere saggio.

(William Shakespeare)

“I vigliacchi muoiono molte volte prima della loro morte. L’uomo coraggioso non ha l’esperienza della morte che una volta sola”.

(William Shakespeare)

“Il pazzo, l’amante e il poeta non sono composti che di fantasia”.

(William Shakespeare)

“Siamo fatti della materia di cui son fatti i sogni; e nello spazio e nel tempo d’un sogno è racchiusa la nostra breve vita”.

(William Shakespeare)