logo del sito fantafrasi.it
Home | Frase del giorno | Ringraziamenti | Buongiorno | Buonanotte | Auguri |

Frasi sulla vittoria: aforismi e citazioni

frasi sulla vittoria

Scoprite le più belle frasi sulla vittoria che abbiamo selezionato per voi.

Frasi sulla vittoria

Coloro che vincono, in qualunque modo vincono, mai non ne riportono vergogna.

(Niccolò Machiavelli)

Grande vittoria è quella che si ottiene senza sangue.

Proverbio italiano

Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso.

(Nelson Mandela)

La vittoria alimenta inimicizia, perché chi è vinto giace dolente. Chi ha abbandonato vittoria e sconfitta, costui ristà tranquillo e felice.

(Gautama Buddha)

L’animo preferisce la vittoria alla pace.

(Tito Livio)

I vincitori non sanno quello che perdono.

(Gesualdo Bufalino)

Il momento della vittoria è troppo breve per vivere solo di quello e niente altro.

(Martina Navrátilová)

Vincere non è tutto ma di sicuro batte qualsiasi cosa si classifichi al secondo posto

(Bear Bryant)

Color che sanno vincere sono molto più numerosi di quelli che sanno fare buon uso della loro vittoria.

(Polibio)

In guerra, qualunque parte possa vantarsi di aver vinto, non ci sono vincitori, tutti sono perdenti.

(Neville Chamberlain)

Preferisco fallire con onore, che vincere imbrogliando.

(Sofocle)

Ogni vincitore ha delle cicatrici.

(Herbert Newton Casson)

La miglior vittoria è quando l’avversario si arrende di sua propria iniziativa prima che vi siano davvero delle ostilità… È meglio vincere senza combattere.

(Sun Tzu)

I problemi della vittoria sono più gradevoli di quelli della sconfitta, ma non meno difficili a risolversi.

(Winston Churchill)

Che tu possa incontrare la vittoria e la sconfitta, e trattare queste due bugiarde con lo stesso viso.

(Rudyard Kipling)

Quando vinci, non dire niente. Quando perdi, ancora meno.

(Paul Brown)

Essere ben preparati è già una mezza vittoria.

(Miguel de Cervantes)

Chi combatte rischia di perdere, ma chi non combatte ha già perso.

(Bertolt Brecht)

I perdenti, come gli autodidatti, hanno sempre conoscenze più vaste dei vincenti, se vuoi vincere devi sapere una cosa sola e non perdere tempo a saperle tutte, il piacere dell’erudizione è riservato ai perdenti. Più cose uno sa, più le cose non gli sono andate per il verso giusto.

(Umberto Eco)